Crea sito

Milazzo: Hotel La Chicca Palace

Milazzo: Hotel La Chicca Palace

Sono tornato dalle vacanze estive ho avuto numerosi impegni personali non ho potuto fare il mio consueto report. Oggi rimedio perchè ho intenzione di scrivere qualche articolo a riguardo. Premetto che questa estate con mia moglie volevamo cambiare località ma restando in Sicilia. La scelta è ricaduta su Milazzo per diversi motivi.

Il primo motivo è che in questa città è presente un lido attrezzato, il suo report potete leggerlo qui.

Il secondo motivo è che la costa est della Sicilia non l’abbiamo vista negli anni passati in quanto andavamo a San Vito Lo Capo.

Il terzo motivo era che volevamo fare delle escursioni alle Isole Eolie. Per questi tre motivi abbiamo scelto Milazzo ma come potete leggere in quest’altro racconto non è stata una bella scelta, ma vi racconto tutto con ordine.

La Chicca Palace Hotel

Questo hotel lo abbiamo scelto perchè era adeguato al nostro budget. La proprietaria, la signora Giovanna, già quando abbiamo chiesto informazioni sulla camera è stata sempre molto gentile, disponibile e professionale.

L’altro motivo era la vicinanza sia al porto turistico di Milazzo che al lido attrezzato. L’idea nostra era di lasciare la macchina per due settimane parcheggiata nel posto auto per disabili di fronte all’hotel e muoverci a piedi (o meglio per me in carrozzina ^-^) .

Io e mia moglie, siamo due dormiglioni, per cui volevamo un posto vicino al porto perchè l’orario di ritrovo per escursioni navali è generalmente molto presto al mattino.

Già in fase di prenotazione la signora Giovanna ha precisato che il bagno dei disabili era esterno ma adiacente alla camera dei disabili come potete notare da questa foto.

La signora Giovanna ci ha inviato anche le seguenti foto dimostrandoci l’accessibilità del bagno e della camera.

lachiccapalace_camera 2

Noi siamo rimasti molto soddisfatti di questo hotel anche ho fatto notare solo due appunti alla signora Giovanna.

Il primo appunto è lo scivolo per accedere dalla reception alla sala per le colazioni. E’ troppo ripido ma chi ha una carrozzina elettrica con un po’ di attenzione si riesce a superare. Per chi è in carrozzina a spinta potrebbe avere maggiori problemi perchè potrebbe avere bisogno di aiuto per spingersi.

lachiccapalace_scivolo

Il bagno per i disabili esterno alla camera non dispone di un doccino per il bidet come potete vedere dalle foto predenti. Quando invierò questo articolo al La Chicca Palace Hotel segnalerò anche un doccino – bidet smontabile che si aggancia al lavandino, il costo è basso e può ovviare a questo limite.

Ho anche suggerito di mettere a norma il bagno interno alla camera dei disabili. Essendo una stanza da bagno molto ampia, potrebbe essere un valore investimento che porta ad un aggiunto all’intera struttura. Avere un bagno in camera a norma per la clientela disabile è decisamente più comodo che averlo fuori sopratutto quando ci si fa la doccia e non solo.

Lo consiglierei?

Se qualcuno mi chiedesse se in futuro sceglierei ancora questa struttura risponderei di si. Difatti i problemi non li ho riscontrati in hotel ma in strada come potete leggere in questo racconto.

Guardate il video che ho caricato su YouTube su questo hotel.

Video della Camera 107

Video del bagno e dell’ascensore

Video del piano terra con ascensore, reception, sala colazioni, bagni a piano terra e porta per l’ingresso e l’uscita dall’hotel.

Comments are closed.