Crea sito

Convenzione ONU persone disabili e pass parcheggi disabili

Convenzione ONU persone disabili e pass parcheggi disabili

Un mio caro amico oggi mi ha raccontato che ha preso una multa Roma per esser passato in una zona ZTL con la sua macchina dotata di regolare pass per disabili rilasciata da un comune diverso da quello di Roma.

Lui deve fare di corsa ricorso per farsi rimuovere questa contravvenzione con tutta la burocrazia annessa e connessa.
In Italia si adotta il pass Europeo per disabili ma non si crea un un database italiano che contenga la targa della macchina associata al pass e al comune che lo ha rilasciato in modo da evitare fatti come questo?
Perché i politici fanno i fighi spendendo i soldi dicendo “adottiamo il pass Europeo” ma non attuiamo un un controllo nazionale sui pass rilasciati alle persone disabili in modo da dare la libera circolazione senza inciampare nella burocrazia? Perché l’Unione Europea non crea anche lei un database contenente tutti i pass europei rilasciati dai singoli Stati parti?
Cosa fa osservatorio sulla disabilità istituito in Italia dalla Convenzione ONU sulle persone con disabilità se non segnala questi casi al governo? Non è che l’ Osservatorio in Italia debba essere abrogato perché non funziona ma deve iniziare a funzionare come prescritto dalla Convenzione ONU approvata dal 2009 della legge Nazionale non resti anche questa sezione di tale Convenzione lettera morta come lo è oggi tutta la Convenzione.

Comments are closed.