Crea sito

Vita Indipendente e Convenzione Onu? NO!! Più soldi agli istituti – succede nel Lazio, di preciso a Fiumicino

Vita Indipendente e Convenzione Onu? NO!! Più soldi agli istituti – succede nel Lazio, di preciso a Fiumicino

Giusto per informazione e per divulgare e condividere notizie:

A Fiumicino (Comune limitrofo a Roma) è successo questo:

circa un anno e mezzo fa hanno tagliato di tanto l’assistenza “indiretta”. Era stato detto che si faceva per diminuire il budget assegnato a ogni utente e poter aumentare gli utenti (la lista d’attesa per accedere all’assist indiretta era bloccata da anni, praticamente da quando era stata introdotta l’assist. indiretta in quel Comune visto che oltre ai primi che erano stati accettati come utenti di indiretta, non sono stati accettati più altri).
Il tempo passava e l’attesa continuava…

È notizia di oggi che il Comune ha inaugurato DUE centri di “Dopo di Noi”, ovvero istituti residenziali e semi-.

Il Presidente della Commissione Servizi Sociali – una persona anche giovane e del SEL – ha addirittura dichiarato:

““Questi centri –dichiara il Presidente della Commissione Servizi Sociali, Angelo Petrillo – erano un nostro obiettivo, li avevamo annunciati e li abbiamo aperti non appena possibile.”

Ecco la notizia direttamente dal sito del Comune:
http://www.comune.fiumicino.rm.gov.it/22204

Quà invece potete vedere il verbale della commissione di febbraio scorso e come sull’inidiretta si spendono €360.000/anno mentre solo per acquistare uno dei locali “Dopo di noi” ovvero istituto (di quelli che la Convenzione invita a chiudere, non a costruire…) sono stati spesi €245.000. Solo per l’acquisto!!!!
http://files.meetup.com/3771512/Resoconto%20Commissione%20Politiche%20Sociali%20%E2%80%93%20Fiumicino%20-%2028_02_2014.pdf

Comments are closed.