Crea sito

Marciapiedi di Milano: un buon degrado

Marciapiedi di Milano: un buon degrado

Il 9 agosto 2013 sono andato a cena a casa di un mio caro amico. Ho consultato il sito dell'ATM per capire se potevo andare con i mezzi pubblici, ho pianificato il percorso e ho visto che si poteva fare. Parto da casa mia, prendo l'autobus 95, l'autista apre manualmente pedana che salgo sul mezzo. Gli dico che scendo in via Missaglia quando l'autobus 95 incrocia il tram 15 e inizia il viaggio. Arrivo alla fermata, scendo dall'autobus, attraverso la strada e aspetto che arriva il tram 15. Il tram arriva dopo pochi minuti salgo comodamente sul tram con la pedana elettrica che funziona perfettamente. Il tram arriva alla fermata da me prenotata, si apre la pedana elettrica, scendo dal tram e mi incontro con il mio amico. Arriviamo a casa sua tranquillamente, ceniamo e torno a casa per le 21:30 facendo il percorso all'incontrario. Passeggiando con lo stomaco pieno, mi rendo conto di come è degradato questo marciapiede e del perché il mio amico, quando sono andato a casa sua, mi abbia suggerito di stare in strada. Ma se io dovessi prendere l'autobus come faccio? A salirci e a passare da un lato all'altro del palo della fermata? La carrozzina elettrica si ribalterebbe se passassi di la? Cosa c'è sotto a quell'erbaccia? E chi è in carrozzina manuale come può spingersi su quel marciapiede? E se venissi investito in strada da una macchina di chi sarebbe la colpa? Mia che sono passato in strada o del comune di Milano che un marciapiede non è regolarmente asfaltato ed è pericoloso passarci sopra?

Un appello al comune di Milano: abbiate un po' cura dei vostri cittadini che camminano o che sono in carrozzina sistemate i marciapiedi

 

Comments are closed.