Crea sito

Ristorante messicano “Mexicali”

Ristorante messicano “Mexicali”

Prendete un sabato sera di inizio gennaio in cui non fa particolarmente freddo, prendete un gruppo di amici che non si vedono da tanto tempo, aggiungeteci la voglia di sperimentare una cucina etnica e otterrete una serata piena di risate ed allegria, nonostante non siano mancati degli alquanto fastidiosi imprevisti ma che fortunatamente si sono superati con la forza dell'amicizia.

Siamo andati al locale “Mexicali”, un ristorante messicano situato in via Valtellina, zona Maciachini. Ecco le coordinate:

Mexicali Milano

Via Valtellina 33

Milano (MI)

Tel: 02/60830042

http://www.mexicali.it/i-locali/milano-valtellina


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

 

Scheda di valutazione:

Parcheggio disabili nella zona: non verificato in quanto è stato abbastanza arduo trovare un posto.

Accessibilità marciapiede: non verificato, inoltre il locale è affacciato direttamente sulla strada.

Porta d'ingresso accessibile: **

Nonostante il mio amico avesse segnalato la presenza di tre carrozzine (la sua, la mia e quella di un altro amico, gli altri erano normodotati) quando aveva effettuato la prenotazione, non ci sono stati segnalati le presenze di due gradini molto bassi, ma tuttavia molto pericolosi. Noi ignoravamo questo piccolo dettaglio, quindi il mio amico è subito entrato per primo e per poco non si cappottava con la carrozzina elettrica: per fortuna non è accaduto nulla, perché subito le nostre amiche si sono precipitate ad aiutarlo. Successivamente sono accorsi i camerieri che hanno detto: « No, no, abbiamo le pedane! », ma ormai lui aveva superato anche il secondo gradino. Forse, essendo a conoscenza dell'orario in cui saremmo arrivati e del numero di persone in carrozzina che sarebbero state presenti, avrebbero potuto provvedere prima a mettere le pedane: ma, come si vuol dire, meglio tardi che mai. All’uscita le abbiamo trovate: perfetto.

Buffet accessibile: Non presente.

Servizio al tavolo: Si. I camerieri sono molto cortesi: ho chiesto loro se potessero gentilmente tagliarmi le polpette e mi hanno aiutato subito senza alcun problema. Peccato che ad un certo punto, mentre stavamo mangiando, è venuto un ragazzo alto, che non aveva proprio l'aria da cameriere ma che comunque lavorava nel locale, e ha comunicato che dovevamo andarcene perché vi era un'altra prenotazione fissata per quell'ora (erano le dieci) e quindi serviva il tavolo. Noi, abbastanza stupefatti, abbiamo chiesto spiegazioni e ci è stato risposto che, al momento della prenotazione, aveva avvertito di ciò: così, anche se alcuni non avevano terminato completamente di mangiare e che ad altri non erano stati portati i piatti compresi nel menu da loro ordinato per mancanza di tempo, siamo usciti dal locale.

Tavoli idonei per carrozzine: No. Purtroppo il nostro tavolo era ubicato in una posizione scomoda per una carrozzina elettrica che ha bisogno di ampio spazio per muoversi e che la poca distanza tra questo e il tavolo a fianco impediva alquanto: tuttavia, con un po' di tempo e calma, il mio amico è riuscito a sistemarsi ed in seguito anche noi altri.

Accessibilità spazi interni-esterni del locale per singola carrozzina: ***

Il locale ha un primo piano inaccessibile per le carrozzine, quindi ricordatevi sempre di segnalare, o di far segnalare, la presenza di una carrozzina e la necessità di avere un tavolo a piano terra.

Accessibilità spazi interni-esterni del locale per gruppi in carrozzina: ***

Non ha spazi esterni e se li ha non li ho verificati

Accessibilità bagno disabili: Non verificata.

Accessibilità totale: ***

Giudizio complessivo? Da un punto di vista obiettivo il locale è facilmente raggiungibile con i mezzi, è un ambiente carino, i piatti sono buoni e i prezzi abbastanza abbordabili; d'altro canto, però, non si può certo trascurare questa fiscalità sugli orari che può risultare fastidiosa per chi volesse trascorrere una serata in tutta tranquillità con gli amici.

Il consiglio che do a coloro di voi che desiderano tuttavia provare il gusto (e, perché no?, anche l'emozione) di una cucina etnica e allontanarsi per un giorno dalla “routine” quotidiana, è di ricordarsi di ascoltare attentamente qualsiasi indicazione sull'orario onde evitare malintesi e di avvisare di mettere le pedane prima che voi entriate, per non incorrere in un eventuale sequel di questa bella ma un po' bizzarra serata.

 

Silvia Lisena.

Comments are closed.