Crea sito

Che sarà di noi? Avanti tutta

Che sarà di noi? Avanti tutta

Mi sono assentato un po' da Internet per motivi personali. E' un momento molto intensi al lavoro, grazie al Cielo. Ho avuto impegni casalinghi  (mi ha lasciato il frigo :-O ) e personali e naturalmente e soprattutto amorosi.

Mi sono chiesto con l'inverno come far evolvere questo progetto e ho pensato che oltre a censire i posti dove vado. Sicuramente non andrò a fare le foto ai marciapiedi perchè fa freddo. Quindi mi occuperò dei problemi della disabilità. Per esempio spiegare perchè la pensione e l'accompagnamento sono esentasse, come da recente notizie di cronaca ci hanno fatto spaventare.

Oppure suggerire all'ATM cosa fare per rendere accessibili le linee della metropolitana.

Mi piacerebbe anche che anche altre città, oltre a Milano fossero censite in disabili allo scoperto.

Racconterò la vita di qualche disabile uscito allo scoperto. Mi piacerebbe che anche te, che mi leggi, che hai una disabilità, mi raccontassi come sei uscito allo scoperto. Come sei diventato autonomo in un settore della vita per esempio, andare in bagno o allacciarsi le scarpe. Mi piacerebbe che diventasse un contenitore di suggerimenti.

Trattare la disabilità a 360 gradi e creare un "luogo vortuale" dove tu esci allo scoperto.

C'è molta carne al fuoco, prendendo a prestito una frase informatica, si può anche dire che questa la versione 3.0 di Disabili allo Scoperto.

 

Comments are closed.