Lettera aperta all’assessore Rozza in vista dell’incontro in via Marino

Lettera aperta all’assessore Rozza in vista dell’incontro in via Marino

Buon giorno assessore Rozza, 

Ci siamo conosciuti al 3° forum delle politiche sociali, mi chiamo Claudio Cardinale ed ero quell’uomo in carrozzina elettrica di colore bianco che le ha sussurrato nell’orecchio che abbiamo ben 17 linee di tram non accessibili a persone disabili, spero si ricorda di me.

Ho saputo da Massimo Lo Russo, che ci legge in conoscenza, che domani ci sarà un incontro con lei per in via Marino 7 con il consigliere Cappato e altre persone. Dopo qualche giorno di influenza sono costretto a rientrare al lavoro, faccio part time al pomeriggio quindi non posso esserci, vorrei portare il mio apporto a tale argomento a me caro e porto le mie proposte.

Marciapiedi:

Tenere uno standard di altezza in modo che ci siano scivoli per così dire morbidi se no si rischia di ribaltarsi, di cadere e di farsi molto male. Le invio le segnalazioni da me riscontrate in molti sopralluoghi e qualche suggerimento da città estere:

Primo blocco di segnalazioni

Secondo blocco si segnalazioni

Interessante che Barcellona  utilizza degli scivoli più larghi in modo da non creare un affollamento in unico punto ed essere schiacciati dalle altre persone come può leggere in questo articolo

Tram

A Milano abbiamo 17 linee tranviarie di cui accessibili solo 6 e di queste 6 non in tutte le fermate, quando saranno sistemate tutte le fermate accessibili di queste sei linee?  Quando farete dei censimenti sulle fermate dette “accessibili” per evitare situazioni come presenti in questo video?

Quando saranno eliminate, pali, paletti, ecc e quando sarà messa una segnaletica dipinta sul marciapiede in ogni fermata affinché il conducente si fermi nel punto esatto perfettamente accessibile a carrozzine? Basterebbe un disegno di una carrozzina sul marciapiede per risolvere questa situazione. A volte gli autisti si fermano “a caso” causando gravi disagi a chi si muove in carrozzina.

Quando le altre 11 linee tranviarie saranno messe a norma?

Autobus

In molte fermate degli autobus non ci sono le banchine a norma e questo costringe l’autobus a fermarsi quasi in mezzo alla strada. Questo fatto determina che la pedana, non appoggiandosi sul marciapiede ma sulla strada ha una pendenza esagerata e pericolosa come può vedere in questa foto e in questo video.  In una situazione analoga alla foto sottostante, questa estate quando il tram 19 è stato sostituito temporaneamente dall’autobus, mi sono quasi ribaltato con la mia carrozzina per la pendenza della pedana.

 

Ecco il video promesso di banchine dichiarate accessibili e che non lo sono, quando farete un censimento su queste cose?

La mia proposta è come ha fatto la città di Barcellona come può leggere in questo articolo:

Metropolitana

Quando verranno messe in tutte le fermate gli ascensori buttando gli obsoleti monta-scale? Quando saranno sistemate tutte le fermate eliminando il gradino dalla banchina al treno come ha fatto la città di Barcellona in questo articolo?

Filobus

In molte fermate non è possibile salire sulla banchina dalla strada perché non c’è lo scivolo per la 90-91, quando tutte le fermate dei filobus (anche 92) saranno rese accessibili? Una sera stavo tornando a casa da Piola e ho visto un filobus, il 92 con i gradini, quando saranno sostituiti tutti i filobus vecchi (90-91-92), ancora in circolazione, con i nuovi filobus accessibili? 

Conclusione

Come noterà tutte le domande da noi poste sono sul “quando” ovvero in Italiano parlato “data inizio lavori”, “data fine lavori” linea interessata e barriera architettonica eliminata, non ci servono altre risposta se non queste. 

Con la presente le porgo

Cordiali Saluti