BANDIERA COLOR LILLA PER SPIAGGE E COMUNI ACCESSIBILI

BANDIERA COLOR LILLA PER SPIAGGE E COMUNI ACCESSIBILI

Il nostro Paese conta ben quindici regioni che si affacciano sul mare, con un numero elevato di località nelle quali puntare sulturismo balneare accessibile. Per dare un riconoscimento alle località marittime attente alle esigenze delle persone con disabilità, la regione Liguria ha deciso di premiare i Comuni liguri virtuosi con una Bandiera color Lilla

 

L’iniziativa sottoporrà ad esame 23 Comuni della Regione. Se la Bandiera Blu è simbolo di acque pulite, il color Lilla diventerà presto il simbolo di realtà turistiche aperte a tutti e senza ostacoli

 

Come ricorda Angelo Berlangieri, assessore regionale al turismo, "esiste un'ampia fascia di disabili che hanno voglia di fare una vacanza o un viaggio e che si trovano di fronte a piccoli problemi che per loro sono però delle grandissime difficoltà".

 

Per meritare il riconoscimento i Comuni, le strutture ricettive e i bagni marini dovranno eliminare le barriere architettoniche. I 23 Comuni che aderiscono al progetto verranno valutati in base alle risposte date al questionario realizzato dalla Consulta ligure delle disabilità. Le domande prendono in esame le condizioni delleinfrastrutture, l’accessibilità, l’esistenza di iniziative rivolte ai disabili, l’adeguatezza delle strutture di accoglienza fino alla presenza di menu specifici per le diverse esigenze alimentari.

 

Le prime Bandiere Lilla verranno consegnate a settembre, dopo l’estate, periodo durante il quale verrà monitorata la situazione. 

IN DISABILI.COM: