EASYJET DEVE RISARCIRE I DISABILI DISCRIMINATI

EASYJET DEVE RISARCIRE I DISABILI DISCRIMINATI

La Corte d'Appello di Parigi ha confermato la sentenza contro Easy Jet. La compagnia aerea low-cost è stata condannata a una multa di €70 mila per discriminazione nei confronti di 3 disabili.

La Corte d'Appello di Parigi ha confermato la sentenza contro Easy Jet. La compagnia aerea low-cost è stata condannata a una multa di €70 mila per discriminazione nei confronti di 3 disabili non accompagnati cui è stato vietato l'accesso a bordo per motivi di sicurezza. Inoltre il tribunale ha obbligato la compagnia e un'altra azienda sub-appaltatrice a pagare €2000 di danni morali a ogni parte lesa più il simbolico versamento di €1 all'Association des Paralysés de France (APFT). Il difensore Dominique Baudis ha salutato la decisione del giudice come una sentenza fondamentale e storica nella tutela dei diritti dei disabili. Nel frattempo EasyJet continua a dichiarare che i suoi aeromobili sono a norma con la Legislazione Europea.

(14 febbraio 2013)

fonte: SuperAbile